Fiume

Un fiume silenziosamente mi guarda e io mi riconosco in esso. Da dove vengono le mie parole? Esiste un sistema per definirle? Una catena per legarle? Esse sono libere, come l’aria. Sono nata senza metrica. Metrica è il rumore dei miei passi che affondano la terra. Il rumore della pioggia fuori si mischia con laContinua a leggere “Fiume”